PROGRAMMA CENTRAL EUROPE


Obiettivi principali
La cooperazione transnazionale in Europa centrale costituisce il catalizzatore dell’implementazione di soluzioni intelligenti che rispondono alle sfide regionali nei settori dell’innovazione, dell’economia a basse emissioni di carbonio, dell’ambiente, della cultura e dei trasporti. Il programma promuove le capacità regionali seguendo un approccio integrato di tipo bottom-up che coinvolge e coordina gli attori di tutti i livelli di governance.


Priorità di finanziamento
Il programma è incentrato su quattro priorità principali:

  1. Cooperazione all’innovazione per accrescere la competitività dell’Europa centrale
  2. Cooperazione alle strategie a basse emissioni di carbonio in Europa centrale
  3. Cooperazione alle risorse naturali e culturali per la crescita sostenibile in Europa centrale
  4. Cooperazione al trasporto per collegare in modo più efficiente l’Europa centrale


Impatti previsti

  • Miglioramento dei collegamenti sostenibili tra gli attori dei sistemi di innovazione per consolidare la capacità di innovazione regionale e miglioramento delle capacità e delle competenze imprenditoriali per favorire l’innovazione economica e sociale
  • Sviluppo e implementazione di soluzioni per accrescere l’efficienza energetica e l’utilizzo di energia rinnovabile nelle infrastrutture pubbliche; miglioramento delle strategie di pianificazione energetica a basse emissioni di carbonio su base territoriale e delle politiche a sostegno della mitigazione dei cambiamenti climatici; miglioramento delle capacità per la pianificazione della mobilità in aree urbane funzionali per la riduzione delle emissioni di CO2
  • Miglioramento delle capacità integrate di gestione ambientale per la tutela e l’utilizzo sostenibile del patrimonio e delle risorse naturali
  • Miglioramento delle capacità per l’utilizzo sostenibile del patrimonio e delle risorse culturali
  • Miglioramento della pianificazione e del coordinamento dei sistemi regionali di trasporto passeggeri per collegamenti più efficienti alle reti di trasporto nazionali ed europee; miglioramento del coordinamento tra i soggetti interessati del settore trasporto merci per incrementare le soluzioni ecologiche multimodali di trasporto merci


Regioni interessate

  • Austria
  • Croazia
  • Republica ceca
  • Germania: BADEN-WÜRTTEMBERG, Stuttgart, Karlsruhe, Freiburg, Tübingen, BAYERN, Oberbayern, Niederbayern, Oberpfalz, Oberfranken, Mittelfranken, Unterfranken, Schwaben, BERLIN, BRANDENBURG, MECKLENBURG-VORPOMMERN, SACHSEN, Dresden, Chemnitz, Leipzig, SACHSEN-ANHALT, THÜRINGEN
  • Ungheria
  • Italia: Piemonte, Valle D'Aosta, Liguria, Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna
  • Polonia
  • Slovacchia
  • Slovenia


Fondo di riferimento
FESR: 246.581.112,00 €


Budget totale
Budget totale PO: 298.987.026,00 €
Budget totale contributo UE: 246.581.112,00 €


Richiedi informazioni!

Per la tua impresa, organizzazione culturale, scuola, associazione no-profit

Informativa estesa sull'uso dei cookies